Nuove norme in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive

Dal 2012 entrano in vigore le nuove norme che vietano di emettere certificati da produrre alle pubbliche amministrazioni e ai privati gestori di pubblico servizio.

Il 1° gennaio 2012 è infatti entrata in vigore la Legge 12 novembre 2011 n. 183 (legge di stabilità 2012, ex legge finanziaria) che modifica il rilascio di certificati da parte della Pubblica Amministrazione.

I certificati potranno essere rilasciati da parte del Comune solo per la loro produzione a privati e dovranno riportare, a pena di nullità, la dicitura: “Il presente certificato non può essere prodotto agli Organi della Pubblica Amministrazione o ai privati gestori di pubblici esercizi”.

Pertanto, a far data dal 1° gennaio 2012, i cittadini, nei rapporti con gli organi della Pubblica Amministrazione e i gestori di pubblici esercizi, NON POTRANNO UTILIZZARE CERTIFICATI (che avranno valore giuridico solo se utilizzati nei rapporti con altri privati) e dovranno sottoscrivere dichiarazioni sostitutive di certificazioni o atti di notorietà.

Ufficio Responsabile: Servizi Demografici
Telefono: 0737 – 641732
Fax: 0737 – 643436″

Scarica la modulistica
1 – DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE – Dati anagrafici e di stato civile
2 – DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE – Famiglia
3 – DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE – Residenza
4 – DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE – Residenza e Famiglia
5 – DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA’

Allegati


DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE - Famiglia [DOC - 25 KB - Ultima modifica: 23/01/2012]

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE - Residenza [DOC - 22 KB - Ultima modifica: 23/01/2012]

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE - Residenza e Famiglia [DOC - 26 KB - Ultima modifica: 23/01/2012]

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA’ [DOC - 23 KB - Ultima modifica: 23/01/2012]

Contenuto inserito il 23/01/2012
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità