Comunicati Stampa

Ricco calendario di Natale a Castelraimondo: al via dal 2 dicembre con l’inaugurazione del “Giardino di Natale”

Sarà un ricco calendario quello delle manifestazioni di Natale a Castelraimondo, presentato dall’amministrazione comunale con la collaborazione di associazioni e cittadini. Si inizia sabato 2 dicembre, con la novità di quest’anno: l’inaugurazione del “Giardino di Natale”, un vivace allestimento di giochi di luce e piccole attrattive a tema presso i giardini pubblici, che sarà accompagnata dall’accensione delle luminarie, il tutto a partire dalle 16,30. In programma anche la cena sociale dell’AVIS, al ristorante Torre del Parco. Dal 7 al 10 dicembre torna “Castrum Raymundi 1311”, per la VI edizione, a cura dell’Associazione “Pro Loco” di Castelraimondo, con il Comitato Castelraimondo 2000. Venerdì 8 dicembre appuntamento con i tradizionali Mercatini delle Festività (in programma anche il 26 dicembre e il 6 gennaio), con la Festa del dolce a cura dell’UNITALSI e la vendita del Torrone dell’AIDO di Castelraimondo, dalle ore 15. Sabato 9 dalla Chiesa della Sacra Famiglia si muoverà il corteo che giungerà fino al quartiere Feggiani per l’accensione del Grande Focaraccio, in ricordo della Traslazione della Santa Casa di Loreto, a cura del Comitato di quartiere Feggiani, alle ore 21,00. Anche domenica 10 l’AIDO propone la vendita del Torrone, assieme a quella dei “Cuori Telethon”. L’Uteam organizza le Tombole, nella sede cittadina. Sabato 16, dalle ore 16, in programma la recita dell’asilo Manfredi Gravina, mentre per la sera ci sarà la Cena sociale dell’associazione Asd Folgore Castelraimondo, il orneo di burraco e le tombole a cura dell’Uteam. Tornano i Babbi Natale in Moto del Moto Club Castelraimondo, domenica 17 dicembre lungo Corso Italia dalle ore 16, con il mercatino solidale di Aido, Telethon e Uteam. Tradizionale lo scambio di auguri natalizi dopo la Messa di Mezzanotte del 24 dicembre, a cura dell’amministrazione comunale di Castelraimondo, sotto al porticato della mensa interscolastica. Una bella giornata anche quella di martedì 26 dicembre. Dall’alba al tramonto torna il mercatino delle festività, a cura del Comitato Castelraimondo 2000. Alle 17 il XXX “Natale in Concerto”, rassegna polifonica regionale del coro polifonico Santa Cecilia di Castelraimondo, Chiesa della Sacra Famiglia, con la collaborazione dell’associazioni Avis, Aido, Admo di Castelraimondo. A seguire, alle 21,30, tornano anche i “Giochi Sotto l’Albero”, a cura dell’Associazione “Pro Loco” di Castelraimondo, Palazzetto dello Sport, ore 21,30. Inizia col botto il 2018. Lunedì 1° gennaio il consueto “25° Gran Concerto di Capodanno” del corpo bandistico “Ugo Bottacchiari” di Castelraimondo, con la partecipazione degli Opera Pop e la conduzione di Maurizio Socci. Sabato 6 si ripete il mercatino delle festività, a cura dell’Asd Folgore di Castelraimondo, lungo Corso Italia dall’alba al tramonto, mentre alle 17,30 “Arriva la Befana” dell’Associazione Commercianti, Artigiani e Pubblici Esercizi di Castelraimondo, tra i Giardini e Piazza Dante. Domenica 7 gennaio si chiude con le Tombole dell’Uteam.

 

Informazioni

Data di pubblicazione29/11/2017
Condividi
Logo del SINP - Sistema Informativo della provincia di Macerata
Il Comune di Castelraimondo
aderisce al SINP e al Centro Servizi Territoriale
della provincia di Macerata