Comunicati Stampa

30 ottobre 2016

Nota Aggiornamento Terremoto 30 ottobre 2016 ore 16,00

  Oltre 1100 sfollati a Castelraimondo a seguito della scossa di questa mattina, su una popolazione totale di 4588 abitanti. Risultano inagibili circa 480 unità immobiliari su un totale di 1970. Risulta pertanto sfollato circa il 25% della popolazione del territorio comunale.   Sale il bilancio dei danni anche a Castelraimondo, già fortemente lesionato dalle… Continua a leggere

13 ottobre 2016

Gran Galà di Beneficenza a favore delle popolazioni terremotate

Una serata da ballo per le popolazioni terremotate. Si svolgerà domani sera, giovedì 13 ottobre, a Castelraimondo, con il patrocinio dell’amministrazione comunale, un Gran Galà di Beneficenza per le popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto. Accompagnati dall’Orchestra base “Sara Grassetti Band” si alterneranno sul palco del Lanciano Forum le orchestre Joselito, I Mirage, Barbara… Continua a leggere

23 settembre 2016

A Crispiero le riprese del film “Un Uomo e una Voce”, sulla vita di Beniamino Gigli

Dopo “L’uomo del grano”, lungometraggio dedicato alla figura e alla vita del genetista Nazareno Strampelli, Crispiero – frazione di Castelraimondo – è divenuta il set di un altro importante film, “Un uomo e una voce”, sulla vita di Beniamino Gigli per la regia del maceratese Giuseppe Conti.

La vecchia scuola di Crispiero è stata anche in questo caso il set scelto per filmare alcune scene della vita del giovane Beniamino Gigli, interpretato dal giovane ragazzo Edoardo Mandolini. Le riprese del film che racconta la vita del tenore e attore italiano tra i più celebri cantanti d’opera del XX secolo, nato nel 1890 a Recanati, sono iniziate da circa tre settimane e si concluderanno nelle prossime, mentre l’uscita della pellicola è prevista per i primi mesi del 2017.

Continua a leggere

19 settembre 2016

Cerimonia per il Completamento del Parco della Rimembranza

Si è svolta ieri, domenica 18 settembre, a Castelraimondo, la Cerimonia per il Completamento del Parco della Rimembranza, fortemente voluto ormai tre anni fa dal Gruppo Intercomunale Alpini Val Potenza e dall’amministrazione comunale. Il Parco, esempio unico in Italia, è stato realizzato in onore e nel ricordo dei cinquantaquattro militari italiani caduti in Afghanistan nella missione Nato ISAF dal 2004 fino ad oggi, i cui nomi sono incisi nelle lapidi di marmo che circondano la statua dello scultore Fernando Caciorgna. Ieri, il Parco è stato ultimato con tutte le bandiere dei comuni di provenienza dei caduti, issate affianco di quelle già presenti dallo scorso anno, e nell’occasione è stata anche scoperto un pannello con le foto di tutti i cinquantaquattro militari italiani commemorati.

“Questa giornata è sempre momento di grande commozione e di grande riflessione – ha detto il sindaco Renzo Marinelli – pensare a questi ragazzi che non soltanto hanno dato la vita per la pace e la libertà, ma lo hanno fatto soffrendo, nelle peggiori condizioni in terra lontana, ci deve far capire quanto sia stato grande il loro sacrificio, speso sotto il tricolore. Il nostro dovere è quello di mantenere viva la loro memoria, soprattutto con le nuove generazioni, con i nostri figli, per far sì che il loro sacrificio non sia stato vano. Ed è sempre un grande piacere e un motivo di gratificazione ed orgoglio vedere qui con noi ogni anno la forte e viva presenza dei tanti famigliari dei nostri militari ed i rappresentanti dei loro comuni di provenienza, che da tutta Italia vengono a Castelraimondo per condividere insieme questo momento. Un gesto importante, che ci conferma ogni anno sempre di più il forte valore del nostro Parco della Rimembranza. Approfitto per ringraziare il Capogruppo del Gruppo Intercomunale Alpini Val Potenza Angelo Ciccarelli e tutti gli alpini che hanno reso tutto questo possibile”.

Continua a leggere

14 settembre 2016

Domenica 18 settembre Cerimonia per il Completamento del Parco della Rimembranza a Castelraimondo

“Non c’è futuro senza memoria. Ed è nostro dovere tenere vivo il ricordo dei nostri militari caduti per la pace sotto il nostro tricolore. E’ l’impegno che con orgoglio e consapevolezza ci siamo presi assieme al Gruppo Alpini Val Potenza inaugurando il Parco della Rimembranza. E invitiamo anche quest’anno tutta la cittadinanza a partecipare e… Continua a leggere

12 settembre 2016

Scuole dichiarate agibili a Castelraimondo. Si torna sui banchi di scuola il 15 settembre

Aggiornamento sugli edifici scolastici del Comune di Castelraimondo. A seguito dei sopralluoghi effettuati nei giorni scorsi dal personale tecnico comunale, dai tecnici regionali e della Protezione Civile per verificare lo stato delle strutture dopo il terremoto del 24 agosto, il comune di Castelraimondo comunica che tutti gli edifici scolastici cittadini sono stati dichiarati agibili. Pertanto… Continua a leggere

9 settembre 2016

Gita al Laghetto di Sefro per gli ospiti della Casa di Riposo di Castelraimondo, Matelica e Gagliole

Gita all’aperto per gli anziani ospiti delle case di riposo di Castelraimondo, Gagliole e Matelica. L’uscita si è tenuta lo scorso giovedì 1 settembre grazie alla collaborazione tra le tre strutture: destinazione il Laghetto di Sefro. Così, accompagnati da alcune operatrici, coordinatrici e animatori, nonché dal vicesindaco del comune di Castelraimondo Esperia Gregori, gli ospiti hanno passato una bella giornata all’aria aperta, potendo gustare la tranquillità e la quiete tipica delle nostre zone, tra giochi, balli e animazione.

“Queste iniziative fanno bene agli ospiti – ha detto il vicesindaco Esperia Gregori, assessore alle Politiche Sociali – spezzano la routine e fanno vivere loro una giornata in compagnia e all’aperto e alla scoperta delle belle località del nostro territorio. Questa è stata la prima di una serie di iniziative “fuori porta” che sono in programmazione e per le quali ringrazio tutti i collaboratori delle strutture. In programma nei prossimi giorni, organizzate a Matelica, ci saranno le Olimpiadi per gli Anziani, una serie di iniziative e di giochi dedicati a loro per favorire il movimento, la concentrazione e le attività di gruppo. Sarebbe un vero peccato non usufruire delle nostre peculiarità e delle bellezze che il nostro territorio ci riserva”.

Continua a leggere

9 settembre 2016

Torna la Biciclettata, sabato 10 settembre alle 16,30

Torna anche quest’anno a Castelraimondo, a ridosso della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, la Biciclettata.

L’iniziativa, promossa dall’Assessorato allo Sport del comune di Castelraimondo con la collaborazione dell’Avis e del Gruppo Podistico, è in programma per sabato pomeriggio, 10 settembre, alle ore 16,30 con partenza in Piazza Dante. È aperta come sempre a cicloamatori di tutte le età che, tutti insieme, partiranno alla volta del Castello di Lanciano. Una gustosa merenda li attenderà poi al ritorno, sempre in Piazza Dante, dopo essere transitati sulla pista pedonabile in cemento degli impianti sportivi di Castelraimondo.

“È il sesto anno che proponiamo la Biciclettata – ha spiegato l’assessore Elisabetta Torregiani – un momento per stare insieme che ogni anno riscuote una notevole partecipazione. Questo ci conferma l’intento primario di questa iniziativa, che è quello di incentivare l’attività fisica con il mezzo più green che ci sia, cioè la bicicletta, e avvicinare anche i più piccoli allo sport e alla scoperta dei paesaggi e delle aree che abbiamo a disposizione. Una pedalata, ovviamente non competitiva, per stare insieme alle famiglie ed agli amici e godersi l’ultimo stralcio dell’estate prima del rientro a scuola”.

Continua a leggere

8 settembre 2016

APERTO UN CONTO CORRENTE per RACCOLTA FONDI da destinare alle popolazioni colpite dal terremoto

Con un gesto di concreta solidarietà e di vicinanza per le popolazioni colpite dai recenti eventi tellurici del Centro Italia, il Consiglio Comunale di Castelraimondo all’unanimità nella seduta che si è svolta lo scorso 30 agosto 2016 ha concordato di aprire un conto corrente dedicato alla raccolta di fondi da destinare a favore dei Comuni terremotati.

Continua a leggere

8 settembre 2016

Il Corpo Bandistico Ugo Bottacchiari Di Castelraimondo in gemellaggio A Cormòns

Il Corpo Bandistico “Ugo Bottacchiari” di Castelraimondo, diretto dal maestro Luciano Feliciani, durante lo scorso fine settimana ha raggiunto la città di Cormòns (Gorizia) per rafforzare il gemellaggio con la Banda “Città di Cormòns”, suggellato proprio a Castelraimondo lo scorso maggio.

Il corpo bandistico della cittadina friulana, infatti, accompagnato dal sindaco Luciano Patat, era stato presente a Castelraimondo durante il fine settimana delle celebrazioni del 150esimo anniversario della nascita del genetista Nazareno Strampelli avvenuto in concomitanza con la 24° edizione dell’Infiorata Corpus Domini. In questa occasione, il gemellaggio si è ripetuto proprio a Cormòns e le due formazioni bandistiche hanno avuto ancora una volta la possibilità di suonare insieme.

Il Corpo Bandistico “Ugo Bottacchiari”, assieme all’amministrazione comunale di Castelraimondo, è stato invitato così a presenziare alla locale e molto celebre Festa provinciale dell’uva e si è esibita sia sabato sera che domenica durante la tradizionale se molto sentita filata dei carri allegorici. Accompagnati dal sindaco Renzo Marinelli, dall’assessore Elisabetta Torregiani e da alcuni cittadini di Castelraimondo il Corpo Bandistico Ugo Bottacchiari ha raggiunto Cormòns con oltre 40 elementi. Nell’occasione è stato allestito anche lo stand del Paniere di Lunga Vita dell’Università di Camerino.

Continua a leggere

Logo del SINP - Sistema Informativo della provincia di Macerata
Il Comune di Castelraimondo
aderisce al SINP e al Centro Servizi Territoriale
della provincia di Macerata