Comunicati Stampa

L’amministrazione comunale, con la delibera di Giunta 137 del 23 novembre 2006 ha stipulato una convenzione con la Lega Nazionale per la Difesa del Cane di Camerino, per realizzare sette box da adibire a ricovero dei cani randagi, nella zona adiacente l’ambulatorio veterinario, accanto al campo sportivo. Su un’area di proprietà comunale, di circa 350 metri quadrati, la Lega Nazionale per la Difesa del Cane realizzerà a proprie spese sette box in cui saranno ospitati i cani randagi trovati nel territorio di Castelraimondo. L’intento è di supplire alla mancanza di un canile comunale, attivando una collaborazione con l’Associazione per una serie di iniziative volte a contrastare il fenomeno del randagismo, per avere a disposizione un luogo in cui accogliere i cani abbandonati. La convenzione avrà la durata di 10 anni.

Informazioni

Data di pubblicazione02/03/2007
AutoreMonia Orazi
Condividi
Logo del SINP - Sistema Informativo della provincia di Macerata
Il Comune di Castelraimondo
aderisce al SINP e al Centro Servizi Territoriale
della provincia di Macerata