In primo piano

parcorimembranza2016_4

Cerimonia per il Completamento del Parco della Rimembranza

Si è svolta ieri, domenica 18 settembre, a Castelraimondo, la Cerimonia per il Completamento del Parco della Rimembranza, fortemente voluto ormai tre anni fa dal Gruppo Intercomunale Alpini Val Potenza e dall’amministrazione comunale. Il Parco, esempio unico in Italia, è stato realizzato in onore e nel ricordo dei cinquantaquattro militari italiani caduti in Afghanistan nella missione Nato ISAF dal 2004 fino ad oggi, i cui nomi sono incisi nelle lapidi di marmo che circondano la statua dello scultore Fernando Caciorgna. Ieri, il Parco è stato ultimato con tutte le bandiere dei comuni di provenienza dei caduti, issate affianco di quelle già presenti dallo scorso anno, e nell’occasione è stata anche scoperto un pannello con le foto di tutti i cinquantaquattro militari italiani commemorati.

“Questa giornata è sempre momento di grande commozione e di grande riflessione – ha detto il sindaco Renzo Marinelli – pensare a questi ragazzi che non soltanto hanno dato la vita per la pace e la libertà, ma lo hanno fatto soffrendo, nelle peggiori condizioni in terra lontana, ci deve far capire quanto sia stato grande il loro sacrificio, speso sotto il tricolore. Il nostro dovere è quello di mantenere viva la loro memoria, soprattutto con le nuove generazioni, con i nostri figli, per far sì che il loro sacrificio non sia stato vano. Ed è sempre un grande piacere e un motivo di gratificazione ed orgoglio vedere qui con noi ogni anno la forte e viva presenza dei tanti famigliari dei nostri militari ed i rappresentanti dei loro comuni di provenienza, che da tutta Italia vengono a Castelraimondo per condividere insieme questo momento. Un gesto importante, che ci conferma ogni anno sempre di più il forte valore del nostro Parco della Rimembranza. Approfitto per ringraziare il Capogruppo del Gruppo Intercomunale Alpini Val Potenza Angelo Ciccarelli e tutti gli alpini che hanno reso tutto questo possibile”.

Vi segnaliamo inoltre

Comunicato Stampa

A Crispiero le riprese del film “Un Uomo e una Voce”, sulla vita di Beniamino Gigli

Avviso e segnalazione

SISMA 24/08/2016 – Info e Modulistica

Comunicato Stampa

Scuole dichiarate agibili a Castelraimondo. Si torna sui banchi di scuola il 15 settembre

Comunicato Stampa

Gita al Laghetto di Sefro per gli ospiti della Casa di Riposo di Castelraimondo, Matelica e Gagliole

Comunicato Stampa

Torna la Biciclettata, sabato 10 settembre alle 16,30

Comunicato Stampa

APERTO UN CONTO CORRENTE per RACCOLTA FONDI da destinare alle popolazioni colpite dal terremoto

Comunicato Stampa

Il Corpo Bandistico Ugo Bottacchiari Di Castelraimondo in gemellaggio A Cormòns

Questo sito è realizzato da Task srl
ed è sviluppato secondo i principali
canoni dell'accessibilità.
Recupera la password